Informazioni generali sul centro distributivo

Il CE.DI., situato a Villacidro, si estende su 150 mila mq, di cui 37 mila mq. di superficie coperta destinata a deposito e 2000 mq. riservata ad uffici

Miniatura Cedi Miniatura Cedi Miniatura Cedi Miniatura Cedi Miniatura Cedi Miniatura Cedi Miniatura Cedi Miniatura Cedi
  • 29.000 mq merci supermercati
  • 8.000 mq di celle per i salumi e formaggi e la frutta e verdura
  • 2.000 mq uffici

Sardegna Più riunisce una settantina di imprenditori sardi, fra socie e affiliati con lo scopo di essere competitivi in un mercato sempre più globalizzato; un’operazione non facile, ma che rappresenta un segnale molto incoraggiante tutti gli imprenditori che operano in Sardegna e per lo sviluppo complessivo dell’economia nella terra dei “nuraghi”.

Negli ultimi tempi la società ha registrato degli importanti cambiamenti, che individuano una strategia operativa più marcata e più vicina alle esigenze dei punti vendita e di conseguenza dei consumatori isolani.

Nata con finalità mutualistiche nel gennaio del 1997, Sardegna Più è passata dai 9 soci fondatori con i loro 11 punti vendita, agli attuali 75 soci, 351 punti vendita, vere colonne portanti della strategia imprenditoriale della cooperativa che, grazie allo sviluppo del marchio nei piccoli e medi centri dell’isola con una presenza dell’insegna in 143 comuni della Sardegna, ha rafforzato la propria visibilità e potenza contrattuale nel mercato della distribuzione alimentare, assicurando ai soci sempre maggiori servizi e competitività. Oggi offre a questi le migliori opportunità commerciali garantendo un rapporto basato sulla serietà, fiducia e trasparenza.

La grande sfida

Oggi, in un mercato che sta soffrendo della grande crisi economica mondiale e italiana soprattutto, con il calo dei consumi e le tensioni finanziarie che investono tutta l’imprenditoria in Sardegna, siamo pronti per la nuova sfida.

L’alleanza con il Gruppo Pam è stata un traguardo eccezionale, il più auspicabile dei risultati in questo momento delicato, che premia il paziente e tenace lavoro, il coraggio di non arrendersi, la serietà degli storici e dei nuovi imprenditori della compagine sociale.